16.2 C
Portogruaro
domenica , 26 Maggio 2024

Tour europeo dei Rotariani Volanti, a Caorle la tappa italiana tra passione e solidarietà

01.09.2023 – 16:56 – Nei primi quattro giorni del mese di settembre la località balneare di Caorle sarà scenario di un evento aeronautico unico nel suo genere ossia una tappa del tour europeo dei Flying Rotarians. Organizzato dalla sezione italiana della Fellowship Internazionale dei Rotariani Volanti, in collaborazione con l’Aeronautica Militare, il Comune di Caorle, l’Associazione Volo a Mare, il Distretto Rotary 2060, l’HAG Historical Aircraft Group Italy e i Rotary Club di CaorleVenezia-CastellanaSan Donà di PiaveConegliano, Lignano Sabbiadoro e con il contributo del Rotary Club Graz, si svolgerà una kermesse dedicata alla passione per il volo e alla storia dell’aviazione. L’evento, il quale avrà luogo presso l’Aviosuperficie del litorale di Caorle, è stato ideato nell’ambito dei tradizionali service rotariani con lo scopo di raccogliere fondi da destinare in beneficienza ad una realtà locale che si prodiga nell’assistenza di ragazzi diversamente abili e, contestualmente, promuovere la bellezza dello storico borgo marinaro. Alla manifestazione dedicata ai Rotariani amanti del volo e che si dedicano alla causa e all’assistenza alle persone con disabilità, sono stati invitati anche i piloti della pattuglia acrobatica italiana WEFLY, formata da tre piloti di cui due diversamente abili.

L’idea di portare in Veneto la squadriglia dei “Flying Rotarians” è nata dall’amore per il volo di Francesco Gusso, socio del Rotary Club Caorle, il quale ha ereditato questa passione dai suoi fratelli entrambi piloti dell’Aeronautica Militare. Assieme all’Amministrazione Comunale di Caorle e all’ex presidente del Club, Enrico Maranzana, lo scorso anno era riuscito ad organizzare con grande successo l’edizione denominata “Alla Scoperta dei Rotariani Volanti”. Il viaggio dei sodali aviatori rientra in una manifestazione di carattere internazionale la quale si sviluppa in ben cinque Paesi europei quali Inghilterra, Olanda, Germania, Italia e Francia, si preannuncia essere un evento in grado di attrarre in Veneto un gran numero di visitatori rotariani da tutta Europa i quali, nell’occasione, giungeranno a Caorle per assistere a emozionanti spettacoli di volo, nonché per partecipare a numerose attività collaterali. L’evento, oltre al sorvolo degli aerei con presentazioni acrobatiche, vedrà l’allestimento di una mostra statica di velivoli d’epoca a cura dell’HAG Italia, di un convegno dedicato al mondo dell’aeronautica, che quest’anno celebra il suo centenario, intitolato “Dai fratelli Wright alla Stazione Spaziale Internazionale”.

IL PROGRAMMA:

Venerdì 1 Settembre:

● Dalle ore 16.00 – Arrivo consigliato presso l’Aviosuperficie e accoglienza da parte dei membri del Rotary Club Caorle.
● Dalle ore 20.30 alle 22.30 – Con la partecipazione della nostra Governatrice dott.ssa Anna Favero, convegno sul mondo dell’aeronautica “Dai fratelli Wright alla Stazione Spaziale Internazionale ISS”, con la partecipazione di un Astronauta dell’Agenzia Spaziale Italiana.

Sabato 2 Settembre:

● Dalle 10.30 alle 12.30 – Sorvolo di aerei storici HAG lungo il Lungomare della Scogliera Viva, di fronte al Duomo di Caorle in Piazza Vescovado.
● Ore 14.30 – Uscita con la Motonave Caorle verso il litorale di Jesolo per assistere al Jesolo Air Show (€ 35,00) – https://www.jesoloairshow.eu/.
● Dalle 15.00 alle 18.00 – Mostra statica di aeroplani d’epoca presso l’Aviosuperficie ALICAORLE a cura dell’HAG Italy.
● Dalle 20.00 – Cena su invito presso la Clubhouse del’Aviosuperficie ALICAORLE di Caorle:
conviviale Rotariana con tutti gli amici partecipanti.

Domenica 3 Settembre:

● Dalle 08.00 – Giornata libera a Venezia.

Lunedì 4 Settembre:

● Dalle 08.00 – Rientro di aeroplani e soci ai propri aeroporti.

di Gabriele Turco

Ultime notizie

Dello stesso autore