15.5 C
Portogruaro
venerdì , 14 Giugno 2024

Ubriaco perde l’equilibrio e finisce nel canale, provvidenziale l’intervento della Polizia

11.12.2023 – 10.08 – Nel corso delle serate del 1° e 8 dicembre, sono stati effettuati dei servizi straordinari interforze, coordinati dal Commissariato di San Marco, nel corso dei quali sono state controllate quasi 50 persone e, lungo le calli del centro storico, 6 locali , di cui 4 nel Sestiere di San Marco e 2 nel Sestiere Cannaregio. I controlli amministrativi sulla regolarità delle attività commerciali hanno portato all’irrogazione, da parte della Polizia Locale, di 12 provvedimenti di diffida e 15 verbali per contravvenzioni relative a irregolarità di vario tipo.
L’attività di controllo del territorio è poi continuata anche attraverso il pattugliamento del centro storico al fine di prevenire aggressioni ed episodi di criminalità nelle ore notturne.
In particolare nel corso della serata dell’8 dicembre, intorno all’una di notte, una pattuglia di personale del Commissariato San Marco, ha sentito un tonfo sordo in acqua e immediatamente dopo delle grida di aiuto da parte di alcuni ragazzi nei pressi del Ponte dell’Accademia.

I poliziotti, pertanto, si sono precipitati nelle vicinanze dell’Imbarcadero ACTV e del Ponte dell’Accademia dove hanno visto che una persona era in acqua in posizione prona e con il viso completamente sommerso. A quel punto un’operatore, vista la gravità della situazione e considerato che il soggetto in acqua sembrava essere privo di sensi, si è tuffato in acqua e riuscendo con non poca fatica e grazie all’aiuto dell’altro poliziotto rimasto a terra, a tirare fuori dall’acqua il ragazzo e ad adagiarlo sulla poppa di una barca ormeggiata nelle vicinanze.

Il soggetto, dopo le prime cure del caso, ha rimesso la grande quantità d’acqua ingoiata e poi ha ripreso conoscenza. Si è scoperto, grazie alle testimonianze degli amici che erano con lui, che in evidente stato di ubriachezza aveva perso l’equilibrio nelle vicinanze della riva ed era caduto nel canale. Il ragazzo, pertanto, non necessitando di ulteriori cure mediche dopo essersi ripreso, è tornato a casa.

[cs]

Ultime notizie

Dello stesso autore