18.3 C
Portogruaro
giovedì , 30 Maggio 2024

‘Il Fiume Lemene e la Renga’: un intreccio di natura e sapori

02.02.2024 – 10.20 – Da non perdersi le prossime visite guidate con degustazione de “Il Fiume Lemene e la Renga”. Domenica 11 e 18 febbraio sono sicuramente due date da segnarsi nell’agenda, che ospiteranno due appuntamenti imperdibili per assaggiare finalmente la tanto nota e amata Renga alla concordiese, scoprendone il sapore, ma anche la storia. L’iniziativa, organizzata dalla pro Loco Concordia Sagittaria, da TVO.srl e dalla Confraternita dea Renga Concordiese, è inserita nel progetto “Il Fiume Lemene” di Unpli Venezia. Spesso le attività della zona mettono al centro il Lemene, un vero e proprio elemento distintivo di questo territorio, che crea lungo il suo corso incredibili e sorprendenti paesaggi naturalistici. Si tratta di un fiume di risorgiva che nasce nella bassa friulana le cui acque, dopo aver attraversato i comuni di Portogruaro, Concordia Sagittaria e Caorle, si versano nel Mar Adriatico attraverso il canale Nicesolo a Falconera di Caorle.

Le due mattinate de “Il Fiume Lemene e la Renga” prenderanno il via alle ore 10.15, orario fissato per il ritrovo presso la loggia comunale. In quest’occasione avverrà l’iscrizione, che ha un costo di 10 euro, e successivamente si procederà con la visita guidata a cura della Dottoressa Flaborea Mariangela, guida certificata per Veneto e Friuli. Alle ore 10.30 ci sarà poi la visita guidata di Concordia Sagittaria e alle 11.45 l’incontro con Gran maestro della Confraternita dea Renga Concordiese che illustrerà ai partecipanti le origini della tradizione della renga. A conclusione, ci sarà ovviamente la tanto attesa degustazione, che prevede un buon calice di vino e chicchetti con renga e baccalà.

Per informazioni e prenotazioni visitare il sito www.turismoveneziaorientale.it.
[o.m]

Ultime notizie

Dello stesso autore