32.5 C
Portogruaro
mercoledì , 17 Luglio 2024

Caorle Independent Film Festival: svelati i nomi delle giurie

29.03.2024 – 11.50 – Il Caorle Independent Film Festival, giunto quest’anno alla sue settima edizione, prenderà vita nella suggestiva città lagunare dal 17 al 21 settembre 2024, presso il Centro Culturale Andrea Bafile dal 17 al 21 settembre 2024. Patrocinato dal Comune di Caorle, che lo ha sostenuto sin dalla prima edizione, il Festival godrà anche quest’anno della presenza delle storiche due giurie, una tecnica e una popolare, le quali hanno il compito di valutare le opere candidate e decretarne i vincitori.
Per quanto riguarda la giuria tecnica, questa vedrà tra i membri operatori da anni presenti nell’ambito del cinema indipendente.
Tra questi sicuramente Stefania Delia Carnevali, Attrice formatasi alla Scuola di Teatro di Bologna e specializzata nello studio del teatro fisico. Per il teatro ha lavorato alternando al teatro per ragazzi e di figura, quello di prosa e di narrazione, recitando in italiano e in francese in tournées internazionali. Per il cinema, invece, ha recitato in numerosi cortometraggi pluripremiati, serie tv e nei lungometraggi “Le résistant inconnu” di Larbi Bennani, “Good-bye Mr. Zeus” di Carlo Sarti, “L’ultimo giorno del Toro” di Alessandro Zizzo a fianco di David Riondino, “La Guerra a Cuba” di Renato Giugliano e “La California” di Cinzia Bomoll. Infine, Stefania Carnevali fa parte del Collettivo SquiLibri, un progetto che promuove la letteratura attraverso performance di letture e narrazione con musica rock dal vivo.

Alla giuria tecnica si aggiunge Michele Carrara, Direttore della Fotografia e Videomaker friulano. Appassionato fin da giovane di musica, disegno e arti visive, nel 2019 ottiene il titolo di Direttore della Fotografia, Operatore di Ripresa e Operatore di Montaggio di materiali audiovisivi presso l’Accademia Nazionale del Cinema di Bologna, studiando cinematografia con Guido Fiandra, Mauro Marchetti, Rocco Marra e Paolo Vanghetti.
Al suo attivo vanta numerose produzioni di film, cortometraggi e videoclip in veste di regista e direttore della fotografia. Dal 2009 marchia le sue produzioni con “Actionstudio Films”.

Luis Pedron è un Regista, Attore, Fondatore e Direttore Artistico dell’International Film Festival Manhattan, New York, giunto alla sua tredicesima edizione, orgoglioso di promuovere i film filippini, asiatici, scandinavi ed europei e di presentarli a New York.
Vincitore di numerosi premi in veste di regista e attore, è un membro votante dei SAG Awards® (Screen Actor Guild / AFTRA (SAGAFTRA) Union) dal 1998. Pedron è stato anche co-fondatore/organizzatore del Soho International Film Festival di New York (USA 2010, 2011), direttore del festival Asians on Film Festival North Hollywood California (USA 2013), direttore del festival One FILAM Film Festival Hollywood California (USA 2013), direttore del festival Viva Latino International Film Festival New York (USA 2015) e giurato del Sundayag Film Festival Philippines 2022.

Brando Improta, laureato in scienze della comunicazione e in cinema, teatro, danza e arti digitali. Come Regista e Sceneggiatore ha lavorato alla web serie “Serenè” a cui sono seguiti i film “Tra le righe”, “Weekend per due (con delitto)”, “Ed è subito commedia” e “La perfezione”. Come attore ha lavorato con Carlo Verdone, Paolo Sorrentino e Toni Servillo. All’attivo anche due romanzi come scrittore: “Romantico in giallo” del 2020 e “L’angolo delle parole desuete”, uscito quest’anno.

Tom Procida è un Regista e Sceneggiatore americano con film che hanno ricevuto riconoscimenti in tutto il mondo e sono disponibili su Amazon Prime Video, tra cui “A Ghost In Her Eyes” ed “Esperanza”. Il suo ultimo film, “My Dear Aunt Sally”, vincitore del Caorle Independent Film Festival 2023, sta proseguendo con grande successo la sua corsa ai festival. Attore da oltre 35 anni, Tom è apparso in un’ampia gamma di progetti, da spot pubblicitari, opere industriali e teatrali a film indipendenti e programmi televisivi nazionali e internazionali, tra cui PRISON BREAK, FRIDAY NIGHT LIGHTS e la telenovela messicana POR AMAR SIN LEY.

Il Direttore del CaorleMare Magazine, Flavio Ineschi, è stato riconfermato in qualità di Presidente della Giuria Popolare per questa edizione 2024 del Caorle Independent Film Festival. La giuria popolare è composta da studenti e abitanti di Caorle e provvederà all’assegnazione del People’s Choice Award.
A queste due giurie, anche per questa settima edizione, si aggiunge la Giuria dei Donatori ANVOLT (Associazione Nazionale dei Volontari Lotta contro i Tumori), che da oltre 30 anni opera nel territorio regionale, attivamente impegnata nel territorio veneto nell’offerta di servizi di accompagnamento verso gli ospedali, supporto psicologico ai malati e nella sensibilizzazione riguardo la prevenzione sanitaria e che consegnerà il “Premio Anvolt per il sociale”.

In totale sono previsti 29 premi, tra cui: Miglior Opera Assoluta, Miglior Film, Miglior Regia e Miglior Attore e Attrice protagonista e non protagonista. Come ogni anno, ulteriori premi aggiuntivi e menzioni speciali potranno essere assegnati dalla giuria, Media Partner e organizzatori alle opere più meritevoli.
Il bando e il regolamento sono disponibili al sito www.caorlefilmfestival.com e le iscrizioni devono pervenire esclusivamente tramite il portale Filmfreeway al link www.filmfreeway.com/CaorleFilmFestival. Le iscrizioni si chiudono il 2 giugno prossimo.Per ulteriori informazioni, si invita a consultare il sito www.caorlefilmfestival.com e le pagine Facebook e Instagram dell’evento.
[o.m][c.s]

Ultime notizie

Dello stesso autore