35.5 C
Portogruaro
venerdì , 19 Luglio 2024

Latisana festeggia i 100 anni del suo Campanile

19.01.2024 – 09.20 – Domani, sabato 20 gennaio, la città di Latisana festeggia l’anniversario di uno dei punti simbolici della città, il campanile. La Pieve Abaziale di Latisana, in collaborazione con l’Associazione culturale “La bassa”, “Il campanilio”, “Anthea Art gallery” e la Pro Latisana, nonché con il patrocinio del Comune di Latisana, si prepara a festeggiare domani i cent’anni dalla realizzazione del Campanile della Chiesa di San Giovanni Battista, duomo e chiesa principale della città. La chiesa, che oggi sfoggia uno stile neoclassico, è stata eretta con molta probabilità nell’Alto Medioevo in stile tardoromanico. All’inizio del XVI secolo è stata rimaneggiata seguendo lo stile gotico-rinascimentale, mentre nella seconda metà del 1700 è stata ristrutturata ancora una volta, seguendo ora i canoni classicheggianti con elementi barocchi. L’amato campanile, chiamato “campanilio” dai cittadini, è stato completato nel 1923 seguendo il progetto dell’ingegnere Ferdinando Calligaris. Il precedente campanile ottocentesco, infatti, era stato distrutto dalle truppe italiane dopo la ritirata da Caporetto. Questo affascinante simbolo della città, che domani celebrerà i suoi primi cent’anni, ha un’altezza di 51 metri e contiene tre campane montate a slancio friulano.

L’Abate Pievano, don Carlo Fant, ha invitato tutti i cittadini a prendere parte all’evento di domani, che si terrà nel Duomo di Latisana a partire dalle ore 16.30. Ai festeggiamenti per l’anniversario del campanile seguirà l’apertura della mostra fotografica presso la galleria d’arte “Anthea art gallery”, che si trova situata davanti al duomo.
[o.m]

Ultime notizie

Dello stesso autore