9.8 C
Portogruaro
giovedì , 18 Aprile 2024

Caorle: la stagione offshore prende il via il 6 aprile con La Ottanta

27.03.2024 – 16.10 – La Ottanta del Circolo Nautico Santa Margherita apre la stagione offshore di Caorle il 6 aprile. Giunta alla sua decima edizione, proprio nell’anno delle regate anniversario, La Ottanta rappresenterà un banco di prova importante, con oltre 70 imbarcazioni iscritte nelle categorie X2 e XTutti. Primo appuntamento del Trofeo Caorle X2 XTutti, La Ottanta prenderà il via nel primo fine settimana del mese di aprile, ovvero 6 e 7 aprile, su percorso Caorle-Grado-Pirano (SLO) nelle categorie X2 e XTutti, sia in classe Libera, sia con il sistema compensato ORC.
Il Trofeo, che comprende anche la 30° La Duecento, la 50° La Cinquecento Trofeo Pellegrini e La Cinquanta, si avvale della collaborazione di Antal, produttrice di attrezzature per la coperta, di Soligo Spumanti e della Darsena dell’Orologio per l’ospitalità.

“Nel 2024 festeggeremo gli anniversari delle nostre regate La Duecento e La Cinquecento ed è un piacere constatare che già dalle prossime settimane, con la decima edizione de La Ottanta, molti equipaggi arriveranno a Caorle per l’avvio della loro stagione offshore.” – ha commentato Gian Alberto Marcorin, Presidente CNSM – “La Ottanta offre un percorso costiero che consente di mettersi alla prova, divertirsi e navigare lungo bellissimi scenari e sarà anche un buon allenamento per quanti proseguiranno nei mesi successivi”.

Tra gli iscritti XTutti, la categoria più numerosa con oltre 40 imbarcazioni, la gara nell’Alto Adriatico sarà senza dubbio avvincente nelle diverse classi. Numerosi gli equipaggi per la prima volta a Caorle, tra i quali Bliss, Sly 47 della velista-blogger Elisabetta Maffei, C’è L’Este, Este 39 della riminese Federica Gattei con equipaggio interamente femminile, Drago Volante, Farr 30 di Antonella Gismondi con una special crew di giovanissimi atleti provenienti dalle derive accompagnati dal coach Matteo Rusticali, che cercheranno la loro rotta accanto ai sempre numerosi habitué delle regate di Caorle.

Quest’anno cattureranno l’attenzione gli equipaggi della categoria X2, dal momento che il Circolo Nautico Santa Margherita ospiterà per la prima volta in Italia il Campionato Europeo ORC, assegnando dal 3 al 5 maggio il titolo Doublehanded all’interno della 30° edizione de La Duecento.
Numeri alti anche per questa categoria, con quasi 30 barche al via, alcune già iscritte alla prova europea come Andreborah, nuovo Solaris 36 di Roberto Mattiuzzo-Francesco De Cassan, l’inossidabile Black Angel di Paolo Striuli-Roberto Scardellato, Demon-X di Nicola Borgatello-Silvio Sambo, i Campioni Italiani Offshore FIV 2023 Mauro e Giovanni Trevisan su Hauraki, X-Lady di Luca Barozzi-Vincenzo Bonaguri, Tasmania di Antonio Di Chiara-Walter Svetina, Tokio di Massimo Minozzi-Fabio Schaffer.
Ma la stagione offshore 2024 accoglierà alla prima esperienza X2 a Caorle anche i giovani veneziani Edoardo Scibinico-Matteo Galletti, studenti dell’Istituto Nautico Vendramin Corner di Venezia sull’Este 31 Loucura, Oxygen, X-35 di Andrea Gozo-Angelo Marchesini, Oryx XP50 di Paolo Bevilacqua-Michele Toffano, Tivan GS43 di Claudio Colombi-Lorenzo Sarti e Yemalla, Seascape 27 di Alessandro Scalia-Federico Berton.

Il programma ufficiale de La Ottanta 2024 si aprirà giovedì 4 aprile alle ore 21.00 con il briefing tecnico e meteo online, seguito sabato 6 aprile alle ore 06.00 dalla tradizionale colazione in darsena, che accompagnerà gli equipaggi allo start alle ore 09.00. La regata si concluderà entro le ore 14.00 di domenica 7 aprile, a seguire presso il parterre della Darsena dell’Orologio si terranno le premiazioni.
La Ottanta è la prima delle regate che compongono il Trofeo Caorle X2 XTutti, che include anche La Duecento (3-5 maggio), La Cinquecento Trofeo Pellegrini (26 maggio-1 giugno) e La Cinquanta (26-27 ottobre).
Il Trofeo Caorle X2 XTutti 2024 è organizzato dal Circolo Nautico Santa Margherita in collaborazione con il Comune di Caorle e Darsena dell’Orologio che offrirà gli ormeggi, con la possibilità di contare anche sull’ospitalità di Marina Sant’Andrea per le imbarcazioni con pescaggio superiore ai 3 metri.
Sponsor 2024 è Antal, storica azienda di Padova all’avanguardia nell’innovazione tecnologica, con un’offerta completa di oltre 1000 articoli di attrezzature per il piano di coperta di imbarcazioni a vela dai 30 ai 140 piedi.Technical Partner 2024 sono Trim per le previsioni meteo, Cantina Colli del Soligo, produttrice di pregiati vini e Dial Bevande.
[o.m][c.s]

Ultime notizie

Dello stesso autore