22.5 C
Portogruaro
lunedì , 8 Agosto 2022

Guerra Russia-Ucraina, da Aviano due F16 USAF per il pattugliamento dei confini

24.02.2022 – 13:32 – Nelle scorse settimane la crisi tra Russia e Ucraina aveva messo in allarme le basi europee dell’aeronautica militare degli Stati Uniti d’America, tra le quali quella di Aviano, in Provincia di Pordenone, in Friuli Venezia Giulia, dove è di istanza il 31° Fighter Wing dell’USAF, una base che potrebbe giocare un ruolo chiave nelle strategie dello scacchiere internazionale. Nei giorni passati, infatti, secondo quanto riferito dai residenti nel pordenonese, e non solo, era aumentato di gran lunga il numero di avvistamenti di aerei da combattimento “F16 Fighter” nei cieli del Friuli, impegnati in spostamenti logistici da e verso altre basi USAF del Vecchio Continente. Come si era evinto poi dalle colonne del quotidiano regionale “Il Friuli”, il personale della base di Aviano, attraverso una nota, aveva comunicato che “il 31° Fighter Wing era pronto a supportare le forze americane in Europa e i partner NATO nelle operazioni in corso nel Veccho Continente”. Quest’oggi, dopo l’attacco a sorpresa eseguito dalla Russia nei confronti dell’Ucraina alle prime ore dell’alba, due velivoli sono partiti per eseguire il pattugliamento dei confini. Maggiori dettagli sul coinvolgimento dell’Aviano Air Base nella vicenda verranno resi noti in linea con le disposizioni operative.
di Gabriele Turco 

Ultime notizie

Dello stesso autore