13.8 C
Portogruaro
lunedì , 26 Settembre 2022

Il sindaco Favero cerca la fiducia per evitare il Commissario

06.09.2022 – 17.35 – Grandi opere e caro energia: il sindaco Florio Favero cerca la fiducia per non bloccare la città di Portogruaro con un lungo commissariamento. Oggi pomeriggio il primo cittadino ha reso note in una breve conferenza stampa le ragioni per le quali ha revocato le dimissioni presentate lo scorso 17 agosto.
“Non ritratto nulla di quanto dichiarato quando mi sono dimesso”, ha esordito il sindaco di Portogruaro, “Non ci sono accordicchi ma in questi venti giorni mi sono confrontato con diversi consiglieri della maggioranza ed ho riscontrato in più di qualcuno, naturalmente mi riferisco ai componenti del gruppo che ha come riferimento l’ex sindaco Senatore, la volontà di cercare assieme le modalità per far si che si possano superare molti degli ostacoli che ci sono stati in questi due anni di amministrazione”.

Al centro della riflessione di Favero gli importanti progetti in ballo che un Commissario prefettizio avrebbe grande difficoltà a portare avanti. Il sindaco Favero cerca la fiducia per portare a termine le grandi opere di cui la città ha bisogno. “Dobbiamo dare risposta immediata alle richieste fatte dalla Società Interporto (è già pronto l’accordo tra il Comune e RFI per poter procedere speditamente alla realizzazione di nuovi binari necessari per l’ampliamento dell’Interporto stesso)”, ha snocciolato il sindaco, “dobbiamo dare risposta al Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco che hanno necessità di realizzare nella nostra città una sede più grande e rispondente alle nuove esigenze; dobbiamo dare risposta alla Fondazione Campus che quest’anno ha la necessità di aumento gli iscritti alla facoltà di infermieristica con tutti i problemi logistici conseguenti; dobbiamo esser certi che i 20 milioni di euro che ci sono stati assegnati dallo Stato non trovino alcun ostacolo nel loro percorso; dobbiamo far fronte alle grandi difficoltà che i problemi energetici ci presenteranno nel prossimo inverno”. 

Ha concluso il sindaco Favero: “La mia decisione si basa su un atto di fiducia che voglio riporre in quella che ritengo ancora la maggioranza che può amministrare la nostra città e sarà una fiducia che cercheremo di costruire assieme e di valutare nei prossimi mesi con l’auspicio che prevalgano gli interessi reali dei cittadini”. In chiusura il primo cittadino ha annunciato il nuovo assessore al bilancio: a prendere il posto della dimissionaria Claudia Salvador sarà l’ingegner Guido Giuseppin. Entro metà mandato, inoltre, sarà valutata, assieme al Gruppo Senatore, l’eventuale entrata di un nuovo assessore. Anche il ruolo di vicesindaco potrebbe essere ben presto vacante: il sindaco è infatti in attesa della decisione di Mattia Dal Ben. Florio Favero, infine, ha comunicato che il consigliere Mario Pizzolitto non sarà più invitato alle riunioni della maggioranza di governo della città per le posizioni da lui assunte negli ultimi mesi.

Ultime notizie

Dello stesso autore