31.3 C
Portogruaro
lunedì , 15 Luglio 2024

‘Artefici del nostro tempo’, il concorso under 35 del Comune di Venezia

19.02.2024 – 09.25 – Torna con la quinta edizione “Artefici del nostro tempo”, il concorso indetto dal Comune di Venezia e dedicato ai giovani artisti under 35. Per poter partecipare non è necessario pagare alcuna tassa, infatti, l’iscrizione è gratuita, ma bisogna rispettare la scadenza del 26 febbraio. Tutte le domande dovranno quindi essere inviate entro le ore 12.00 di lunedì 26 febbraio 2024, assicurandosi di rispettare quanto indicato dal bando, disponibile alla seguente pagina. Il tema della prossima Biennale Arte sarà “Stranieri ovunque – Foreigners Everywhere” e a questo dovranno attenersi i partecipanti al concorso “Artefici del nostro tempo”, esprimendo il proprio talento attraverso una delle sette discipline: Fotografia, Fumetto e Illustrazione, Opere in Vetro, Pittura, Poesia Visiva, Street Art e Video Art. I vincitori del concorso riceveranno come premio l’imperdibile opportunità di esporre il proprio lavoro al Padiglione Venezia ai Giardini della Biennale.

Il sindaco di Venezia, Luigi Brugnaro, si è così espresso nei confronti di questa quinta edizione del concorso: “Artefici del nostro tempo”, un concorso che ho fortemente voluto e fatto nascere con la nostra Amministrazione, fin dal primo anno ha registrato la partecipazione di numerosi giovani artisti. Giunto ora alla quinta edizione, con una piena maturità di ruolo e organizzativa, ha assunto nel corso del tempo una posizione di primo piano nel panorama internazionale rivolto all’offerta artistica giovanile. Basti pensare che i curatori del Padiglione Italia nell’ambito dell’ultima Biennale Architettura sono stati giovani artisti che parteciparono alla prima edizione del concorso e oggi hanno raggiunto un traguardo di assoluto prestigio. È proprio per dare spazio al talento e alla creatività di ragazze e ragazze che Venezia offre loro ampi e prestigiosi spazi per esprimere le esigenze estetiche e creative”.
Queste le parole del sindaco di Venezia, che descrivono pienamente l’obiettivo e l’essenza stessa di questa iniziativa, che desidera puntare sui giovani, offrendo loro l’occasione di esplorare con la propria creatività il tema proposto per la Biennale Arte, declinando secondo la propria indole e personalità.
[o.m]

Ultime notizie

Dello stesso autore